GRAITEC Group News

Notizie Gruppo GRAITEC






25/02/2013

Facilità d'uso, Potenza e BIM ... le parole chiave della versione GRAITEC Advance 2013

Bièvres, 25 Febbraio 2013 - GRAITEC, sviluppatore europeo di software per la modellazione e la creazione di disegni per l'industria delle costruzioni, annuncia il rilascio della suite GRAITEC Advance 2013.

Coinvolti da problematiche come lo sviluppo sostenibile, la crescente complessità dei progetti, i vincoli di tempo e budget ristretti, i professionisti delle costruzioni non hanno altra scelta se non il salto verso l'innovazione. GRAITEC, protagonisti nell’innovazione dinamica, dedica una parte significativa dei suoi investimenti in Ricerca & Sviluppo della modellazione digitale o BIM (Building Information Modeling), in particolare nella propria suite GRAITEC Advance.

Questa tecnologia associa ogni oggetto reale al suo equivalente virtuale nel modello digitale ed offre agli utenti la possibilità di simulare il comportamento della struttura reale, di automatizzare la creazione di documenti tecnici nei loro progetti, di mantenere la coerenza con le modifiche apportate al progetto, facilitandone la collaborazione tecnica tra tutti i soggetti coinvolti nel progetto.

GRAITEC Advance conta più di 15.000 utenti ed ogni giorno se ne contano 7 di nuovi che si aggiungono alla community. L’unicità di GRAITEC Advance è quella di offrire una soluzione molto efficiente in quanto è dedicata ai professionisti delle costruzioni: design, calcolo e creazione di disegni esecutivi, facile formazione; inoltre fornisce un rapido ritorno sugli investimenti già dal primo progetto.

La suite GRAITEC Advance è composta da software dedicati alle strutture BIM; tali software sono Advance Design, Advance Concrete, Advance Steel e Advance CAD, un nuovo strumento di disegno che completa la suite.

La versione 2013 ha ottenuto molti miglioramenti e rafforzato la sua posizione: semplicità e potenza.
  • Semplicità poiché Advance Steel e Advance Concrete lavorano sia su piattaforma stand-alone che AutoCAD in base alla scelta dell’utente. Oltre al vantaggio economico, tale innovazione consente di liberare le licenze AutoCAD per altri utenti all'interno del proprio ufficio. Semplicità d’installazione, avvio veloce, interfaccia ottimizzata, in breve semplicità.
  • Potenza perché, grazie a caratteristiche come i giunti personalizzati in Advance Steel, gestione avanzata delle numerazioni delle armature in Advance Concrete o calcolo della ”Gerarchia delle Resistenze” in Advance Design, tutto ciò permette maggiore efficienza.

Infine importanti sviluppi sono stati fatti in materia di BIM, come la possibilità di impiego del "GRAITEC BIM Connect", lo strumento che facilita l'interoperabilità tra i software standard BIM e in particolare con Autodesk® Revit® Suite, utilizzata per progettare strutture e produrre documenti di modelli creati in Autodesk® Revit®.

Francis Guillemard, Amministratore Delegato del Gruppo GRAITEC


Per Francis Guillemard, Amministratore Delegato del Gruppo GRAITEC:
"Nel 2012 la suite Advance GRAITEC ha visto una sostanziale crescita del 35% in un mercato in cui il tasso di crescita medio è stato dell'8%. La community degli utenti è quasi raddoppiata in 3 anni. È veramente un segnale per i professionisti alla ricerca di soluzioni che offrano il miglior rapporto tra potenza e semplicità e, ovviamente, ad un basso costo. Questo posizionamento garantisce la crescita di GRAITEC Advance. Contribuiamo alla democratizzazione del BIM nelle costruzioni, rendendolo molto pratico per i nostri utenti."


Advance Steel 2013: il migliore compromesso tra facilità d’uso e potenza

Advance Steel 2013: il migliore compromesso tra facilità d’uso e potenza

Indipendente dalla piattaforma AutoCAD® sin dalla versione 2012, Advance Steel 2013 migliora l’ergonomia e la facilità d'uso, fornendo all’utente un nuovo elemento d’interfaccia, la "tavolozza", che contiene pulsanti animati e suggerimenti.

La nuova versione contiene numerose innovazioni: in primo luogo la possibilità di creare giunti personalizzati che consentano agli utenti di definirli, salvarli e riutilizzarli nei loro progetti, e quindi di adattarsi facilmente a tutti i tipi di situazioni.

Infine la nuova versione aggiunge nuovi giunti per profili laminati a freddo. Molte altre caratteristiche sono disponibili, come la possibilità di creare cordoni di saldatura nei disegni e la nuova tecnologia di riconoscimento dei "punti notevoli", che permettono alle quote manuali di aggiornarsi automaticamente tramite Advance Steel 2013.

Advance Concrete 2013: Piattaforma CAD libera

Advance Concrete 2013: Piattaforma CAD libera

L’obiettivo principale di Advance Concrete 2013 è di offrire agli utenti la libertà di usare Advance Concrete con o senza AutoCAD. Advance Concrete 2013 include un proprio motore grafico che consente all’utilizzatore di selezionare la piattaforma CAD desiderata.

Advance Concrete 2013 fornisce maggiore controllo e migliore coordinamento con la "Tecnologia di disegno esterno", consentendo all'utente di posizionare ogni nuova vista e ogni nuovo layout in un file dwg separato. Ciò si traduce in files DWG più leggeri e migliori prestazioni.

È disponibile una nuova funzionalità per la gestione della numerazione delle barre. La versione 2013 migliora anche l'efficienza d'uso e la produttività grazie ai nuovi Ribbon ridisegnati e alle nuove tavolozze degli strumenti GRAITEC.

Advance Design 2013: Esigenza di alte prestazioni e competenza dell’Eurocodice

Advance Design 2013: Esigenza di alte prestazioni e competenza dell’Eurocodice

Advance Design 2013 va oltre all’aiuto agli ingegneri per l’ottimizzazione e la progettazione di strutture in calcestruzzo, acciaio e legno secondo le norme degli Eurocodici e Nord America.

Tra le numerose e nuove funzionalità che riguardano gli Eurocodici vi sono: miglioramenti del generatore climatico 3D per EC1 (maggiore precisione della definizione dei parametri del vento, migliore gestione per tetti isolati, campi aggiuntivi per il calcolo CsCd), diversi miglioramenti dell’EC2 (possibilità di inserire armature reali di elementi lineari e planari, nuova verifica a punzonamento delle solette, disponibilità di report dettagliato, tra cui uno schema delle armature per travi in calcestruzzo, ecc.), miglioramento dell’EC3 (verifica a stabilità flesso-torsionale con la considerazione dei ritegni intermedi e punti di applicazione del carico, verifica a instabilità per le sezioni tubolari in classe 4, nuovi giunti e miglioramento dell’interfaccia del modulo dei giunti in acciaio, ecc.) miglioramenti dell’EC5 (area residua nella verifica a fuoco, miglioramenti del controllo della deformabilità nei report dettagliati, ecc.).

Una nuova e importante novità è la "Gerarchia delle resistenze", ovvero l’aiuto per gli utenti al fine di ottimizzare gli elementi di progetto secondo i requisiti sismici (specialmente per l’EC8).

Advance CAD 2013: NOVITA!!

Advance CAD 2013: NOVITA

Advance CAD è l’ultimo prodotto arrivato nella suite Advance Graitec. Si tratta di un software CAD completamente compatibile con i file DWG®. Esso fornisce agli utenti una soluzione semplice, famigliare ed economica per la creazione e la modifica di disegni. Con un’interfaccia facile e moderna, Advance CAD crea tutte le entità 2D (linee, polilinee, archi, cerchi, poligoni, ecc.) utilizzando qualsiasi colore, stili di linea e ombreggiatura. Sono disponibili concetti come "layer", "snap", "finestre", nonché tutte le funzioni di navigazione (zoom, pan, orbita, ecc.) Advance CAD può anche creare e gestire solidi 3D (parallelepipedi, sfere, cilindri, ecc.) ed eseguire operazioni booleane.

GRAITEC BIM Connect 2013: una facile interfaccia BIM per Revit

Con GRAITEC Connect BIM, Autodesk Revit Architecture 2013 e Autodesk Revit Structure 2013 gli utenti possono collegare rapidamente i propri modelli Revit alla suite Advance GRAITEC, nonché ottimizzare la progettazione delle strutture in conformità con gli standard americani e degli Eurocodici, produrre schemi di montaggio efficaci e senza errori, disegni esecutivi, distinte, file NC sia per strutture in acciaio, che in calcestruzzo. La versione 2013 offre miglioramenti chiave come la mappatura dei profili e il trasferimento di solidi ACIS.

Graitec BIM Connect 2013: una facile interfaccia BIM per Revit
Esempio di modello condiviso tra Revit Structure 2013 e Advance Steel